Responsabili

Hanno concorso, per la realizzazione del Planetario
-- il Comune di Roma
-- la Regione Lazio
-- l’Università La Sapienza
con finanziamenti della Legge Roma Capitale, con specifici fondi regionali e con fondi ordinari della Sovrintendenza.

La Direzione Musei Scientifici della Sovrintendenza Comunale ha curato direttamente tutta la parte di allestimento della sala del Planetario e l’allestimento del Museo delle Scienze Planetarie ad essa adiacente.

Responsabili del COMUNE di ROMA

Assessore alle Politiche Culturali
On. Gianni Borgna
Sovraintendente ai Beni Culturali
Prof. Eugenio La Rocca
Dirigente Musei Scientifici
Dott. Vincenzo Vomero
Dirigente Musei Archeologici
Dott.ssa Anna Mura Sommella
Dirigente Amministrativo
Dott. Gianluigi Guidi
Dirigente Ufficio Tecnico
Arch. Maurizio Anastasi
Responsabili scientifici
Dott.ssa Tina Bovi
Dott. Antonio Di Tanna
Progettisti della Sala del Planetario
Arch. Paola Macera
Arch Sebastiano La Manna
Direttore Lavori della Sala del Planetario
Arch. Sebastiano La Manna
Collaboratori
Arch. Paola Marzoli
Geom. Fabio Gerbasi

DIPARTIMENTO XII
Direttore V Unità Organizzativa
Ing. Enrico Eliseo

La realizzazione del Progetto Planetario è stato possibile grazie alla collaborazione di
Gabriele Catanzaro
Giangiacomo Gandolfi
Stefano Giovanardi

Si ringraziano per la collaborazione
Gianluca Ranzini
Mogi Vicentini
Walter Riva
Fabio Peri

Hanno contribuito inoltre con la fornitura della loro professionalità
Automation R.S. Cosmos (Christophe Bertier, Benjamin Cabut e Damian Pelisse)
per le tecnologie del Planetario
Denis Villars per la Cupola
La Ditta Pasqualucci per i lavori edili
Roberto Marrocco e Global Sat per l'Acustica della Sala
Cipa Adilux per la illuminotecnica Led
Gambato per il montaggio dello Zeiss II

La realizzazione del Progetto Museo Astronomico è stato possibile grazie alla collaborazione di
Promit per gli allestimenti
Roberto Taito per i modelli dei pianeti
Paolo Martinelli per la micro modellistica
Cipa adilux per la tecnologia Led
Obor per gli apparati illuminotecnici
Mizar per gli allestimenti tecnologici
Pubblicità in per la stampa delle grafiche
Francesca Pavese per la grafica istituzionale
Alessandra Sperduti e Donatella Chianella per il sito Web
Alexander Colsman per le immagini all sky